2017 . . . e siamo a 9 (NOVE)

Anche per il 2017 il PREMIO ZAPPALA’ viene insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Non è facile avere un riconoscimento così importante per NOVE anni consecutivi, ma diciamo che sin qui ce l’abbiamo fatta, anche se non abbiamo alcuna intenzione di fermarci anzi, continueremo ad andare avanti con ancor più determinazione e voglia, non ponendo alcun limite al “numero” da raggiungere.
Quest’anno, la Medaglia di Rappresentanza del Capo dello Stato la vorremmo dedicare a tutti VOI; a quanti ci seguono da sempre ma anche a quanti ci seguono da qualche anno, perché è proprio grazie a VOI che, l’evento del 2 Agosto in particolare, ha raggiunto livelli che non ci saremmo mai aspettati.
Ospiti sempre più autorevoli, importanti e credibili, pronti ad offrire testimonianze personali di vita professionale e di impegno sociale completano un quadro che ci vede impegnati nel ricordo di Onofrio ma parallelamente anche nel ricordo di ogni forma di illegalità ed ingiustizia, volto a tracciare quel percorso educativo e di legalità, oggetto principale del nostro dialogare con studenti e società civile. Questo in sintesi lo scopo delle Borse di Studio che con enormi sacrifici cerchiamo di garantire ogni anno agli studenti.
Segue la lettera di assegnazione e la Medaglia.