Premio Zappalà 2009 – IV° Edizione

2009imgtargaAnche quest’anno, il 2 Agosto, ci ritroviamo a ricordare Onofrio Zappalà nel 29° Anniversario della sua scomparsa, vittima innocente della strage di Bologna del 2 Agosto 1980.
Dopo le consuete manifestazioni di rito tra cui la visita al cimitero e la celebrazione della S. Messa, ci ritroviamo nel giardino di Villa Genovesi per dar corso alla IV Edizione del “Premio Zappalà Incontro alla Vita 2009”.
Come è stato annunciato alcune settimane addietro, il Premio Zappalà 2009, in assenza delle consuete Borse di Studio, è stato assegnato alla Memoria di Graziella Campagna. Una figlia di questa nostra terra barbaramente assassinata dalla mafia il 12 Dicembre 1985 all’età di 17 anni.
Alla Famiglia Campagna (oltre a Pietro e Pasquale erano presenti per la consegna del Premio tre delle cinque sorelle di Graziella) e stata consegnata una targa d’argento a rilievo ed in aggiunta una medaglia di rappresentanza dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha voluto donare all’Associazione dando la Sua personale adesione al Premio Zappalà 2009.
Un onore concessoci dal Capo dello Stato che ci auguriamo possa ripetersi negli anni successivi.
Viva ed emozionante è stata tutta la serata ma ancor più emozionante l’amore ferito di una famiglia che non solo si è visto strappare un fiore che stava ancora sbocciando ma che ha dovuto lottare con tutte le proprie forze per addivenire ad una giustizia strappata dopo tanti anni, con le unghie e con i denti.
Il sentire unanime: “Una bella famiglia”, sono stati definiti , “che ci ha saputo regalare vere ed autentiche emozioni”.

Nelle immagini che seguono: la Targa in argento, gli inviti e la locandina, la Medaglia di Rappresentanza del Capo dello Stato e il momento della premiazione.