Presentazione Premio Zappalà

2009img_graziellacampagnaQuest’anno, l’Associazione, a fronte dei propri obblighi e prerogative, di cui allo stesso atto istitutivo e per la IV Edizione, assegna il Premio Zappala incontro alla vita 2009 alla memoria di Graziella Campagna, figlia di questa nostra Sicilia (Saponara – ME), vittima della mafia, barbaramente assassinata il 12 Dicembre 1985 a soli 17 anni.
Il Premio Zappala, a ricordo e memoria di un’altra giovane vita spezzata, verrà consegnato alla Famiglia a riconoscimento dell’impegno profuso in questi anni per la ricerca della verità e della giustizia.
Una storia che ha commosso l’Italia per la sua barbarie sin da quel lontano Dicembre di 24 anni fa e della cui drammaticità ci è stato dato modo di andare più a fondo con la fiction di RAI 1 portata sugli schermi da Beppe Fiorello.
Saranno con noi il 2 Agosto, i fratelli di Graziella, Pietro e Pasquale Campagna, insieme ad altri familiari, che tanto hanno fatto affinché la giustizia, pronunciatasi definitivamente il 18 Marzo 2009, desse dignità a quella giovane vita.
Forte ed emotivamente significativa la frase che Pietro e Pasquale hanno pronunciato a conclusione della vicenda giudiziaria: ” Graziella ha vinto la battaglia. Ora speriamo che la legalità continui a crescere”. Non possiamo che fare nostro questo grande segno di speranza.

Qualche foto di Pietro e Graziella Campagna.