2 Agosto 2015 – S. Alessio Siculo – Cimitero e S. Messa

Cominciata con l’Annullo Filatelico nel pomeriggio del 2 Agosto, la serata prosegue con la visita al Cimitero e la S. Messa nella Grotta della Madonna di Lourdes a S. Alessio Siculo.
Arrivati al Cimitero troviamo ad attenderci il Vice Sindaco Giuseppe Cacciola ed appena in tempo per salutarci ecco sopraggiungere tre macchine con Don Luigi Ciotti. La sua presenza la davamo per scontata in quanto anche nel 2006 volle essere presente per pregare davanti alla tomba di Onofrio. Gli indichiamo la madre, sepolta accanto ad Onofrio, quella madre che straziata dal dolore morì pochi anni dopo. Vediamo in lui una certa commozione, si copre il viso con le mani mentre è palpabile quel senso di partecipazione a quel dolore così forte. Ci invita a pregare con lui e alla fine ci da la Sua Benedizione. A questo punto l’emozione prende anche noi mentre, senza null’altra riflessione, tutti insieme guadagniamo l’uscita per dirigerci verso la Grotta di Lourdes per la S. Messa.
Arrivati, anche se con abbondante anticipo rispetto all’orario previsto, vi è già una nutrita folla che accoglie Don Ciotti ed avvicinandosi a lui lo saluta come si fa con un vecchio amico che non si vede da tempo. Lui accetta e ricambia quel clima di familiarità a cui non si sottrae, per poi ritirarsi a meditare prima della S. Messa. Alle 19,30 inizia la Celebrazione ed è inutile soffermarsi sui fedeli presenti. Tutto lo spiazzo antistante la grotta era pieno sino all’inverosimile, il silenzio era totale, ancor più nella sua omelia, tanto sentita e partecipata dalla sua parte, quanto ascoltata ed apprezzata da tutti gli astanti. Momenti di pura riflessione religiosa che Don Ciotti ha voluto offrire a quanti erano venuti ad ascoltarlo, nella certezza di non essere assolutamente delusi nelle proprie aspettative.
Alla S. Messa, giunto alle 19,25, era presente anche Salvatore Borsellino con un folto gruppo di Agende Rosse, che ormai lo seguono ovunque come se lo scortassero. Tra gli altri segnaliamo anche la presenza del Sindaco di S. Alessio Siculo Rosanna Fichera, del Sindaco di Casalvecchio Siculo Marco Saetti e numerosi fedeli giunti dai paesi vicini.

A seguire una serie di foto che ritraggono i due momenti.