ELIA MINARI a S. Alessio Siculo per ricordare Onofrio

Salgono a due le giornate che l’Associazione Amici di Onofrio Zappalà dedicherà al ricordo dell’amico scomparso nella strage di Bologna di 38 anni fa. Grazie al Comune di S. Alessio Siculo ed alla volontà di partecipare in prima persona agli eventi in programma, Mercoledì 1 Agosto alle ore 20,30 si inizia a parlare di Onofrio proprio a S. Alessio Siculo, nei Giardini di Villa Genovesi. Ospite della serata ELIA MINARI, Coordinatore Associazione Cortocircuito, un giovane che con le sue inchieste ha portato alla ribalta le mafie del nord Italia riuscendo a fare nomi e cognomi. Recentemente è stato definito dalla stampa nazionale il nuovo Peppino Impastato per la sua tenacia e perseveranza. Ha anche scritto un libro sulle sue attività, dal titolo: “Guardare la mafia negli occhi” e sta partecipando a numerosi dibattiti e convegni sull’argomento con personaggi di primo piano quali Nicola Gratteri, Piercamillo Davigo, Nino Di Matteo, Pietro Grasso, Don Luigi Ciotti e altri. Destinatario di numerosi premi e riconoscimenti in campo nazionale ed internazionale. Una persona di cui sicuramente sentiremo parlare nei prossimi anni per il suo impegno nella lotta contro la mafia all’interno di lobby politiche e affaristiche.
Uno spazio molto significativo questo di giorno 1 a S. Alessio in quanto offre la possibilità al Paese in cui Onofrio ha vissuto insieme alla famiglia, di poter partecipare al ricordo di uno dei suoi figli.
Molte sono ancora le persone che hanno vissuto con lui e che quindi lo ricordano in quelle che sono state le loro storie del tempo; e proprio perchè a noi il tempo ci è stato concesso mentre a lui è stato negato, per il semplice fatto di sentirci forse in debito con la vita stessa, ecco che dovremmo esserci per ricordare lui ma anche e soprattutto l’assurda circostanza che lo ha inesorabilmente tagliato fuori dal suo diritto alla vita.
Noi vi aspettiamo almeno per dare una ulteriore possibilità di riscatto alla sua ingiusta fine.
Continueremo giorno 2 Agosto con le altre manifestazioni come da calendario che si divideranno tra S. Alessio Siculo e S. Teresa di Riva con la serata conclusiva, proprio a S. Teresa di Riva nei Giardini di Villa Ragno per il PREMIO ZAPPALA’2018.

La locandina per l’incontro a S. Alessio Siculo con ELIA MINARI